Formagella

Formagella

Tipica produzione casearia della montagna bergamasca, di forma cilindrica e di piccole dimensioni (circa 1 kg).

Tecnica di produzione:

Al latte vaccino crudo di vacca, proveniente da due mungiture, scaldato in caldaia alla temperatura di 37° C viene aggiunto il caglio in modo da ottenere la coagulazione in circa 30 minuti. La cagliata viene quindi mescolata con la spannarola e successivamente, mediante spinatura, sminuzzata in parti più piccole. Segue quindi la cottura alla temperatura di 46° C per circa 40 minuti. Dopo un breve periodo di riposo, la cagliata viene posta nelle forme e lasciata per un giorno intero sullo sgocciolatoio in legno. Il formaggio viene posto per un giorno intero nella salamoia per la salatura,

dopodiché è pronto per essere portato in cantina per la stagionatura, cha varia da un mese a due anni.